Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Il nostro povero cuore, il nostro povero Lupo

Il Tar boccia il ricorso dell'Avellino. Niente Serie B, scenario sempre più cupo

Purtroppo non è un film su Rocky Balboa. Lui poteva perdere 4 Round e poi vincere il match con un solo cazzotto. L’Avellino no. Lo dico e lo scrivo sinceramente: razionalmente non ho mai creduto a un miracolo dalla sentenza del TAR. Già, ragione e divino non si legano insieme. E l’input degli organi federali era chiaro fin dall’inizio: tolleranza zero. Del resto ci avevano già mollato 3 cazzotti sul viso. Il quarto è stato fatale e anche più doloroso perché ha colpito il cuore. Il nostro povero cuore. Ora c’è davvero tanta tristezza. E la tentazione di mollare è tanta. Ma so che passerà, perché l’amore è più forte. Il Lupo non è morto. E non importa dove andrà in letargo: D, Lega Pro, Siberia o deserto del Sahara. Davvero non importa: conta solo quel che si dice dalle parti del Partenio: “Dove tu sarai, io sarò”. Forza Avellino. Sempre.

385total visits,1visits today

Lasciate un vostro commento

About Mariano Messinese 528 Articoli
Vintage nell'anima e nel corpo, look anni '70, letterato, amante del calcio, di Battisti-Panella e di Nietzsche. Perchè vi dico questo? Perchè chi sa solo di calcio non sa niente di calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento