Footballweb ©2014-2017 – Tutti i diritti riservati. Reg.n° 22/2016. Direttore Resp: Michele Pisani

Gli ex del calcio, Claudio Turella. “Foggia esperienza unica”

Claudio Turella - AC Novara 1974-75.jpg

Continua, senza sosta, il nostro viaggio nel mondo del pallone. Gli ex del calcio, quelli che una volta facevano entusiasmare intere platee. Quando un gol non lo potevi rivedere alla moviola ed i calciatori non erano in posa in internet. Quello era il calcio, fatto di sacrifici e sofferenze, sudore e tante delusioni. Ennesimo contatto, questa volta racconteremo la storia di Claudio  Turella.

Come hai scoperto il calcio? “Per caso, ero piccolo e tutti dicevano come sei bravo, mi hanno portato in prova in alcune squadre e mi hanno preso”.

Quando hai capito poteva diventare una professione. “In effetti non lo ho mai capito, mi sono trovato in mezzo al sistema”.

Raccontaci un aneddoto della tua carriera . “Avevo  provato per la Spal ed ero stato scartato per il fisico troppo esile. Alcuni  anni dopo in uno Spal Foggia (io giocavo nel Foggia) a fine partita il grande Commendator Mazza Presidente della Spal. (avevamo vinto con un mio goal), mi è venuto incontro, mi ha dato la mano e mi detto: sei uno dei pochissimi giocatori  su cui mi sono sbagliato, complimenti: Un grande uomo.

Dove hai i ricordi più piacevoli della tua carriera? “Sicuramente a Foggia, tifosi eccezionali ed ambiente ideale per un  giocatore”.

Quale vittoria ricordi con maggior piacere. “Sicuramente Foggia Novara 20 giugno 1976 vittoria uno a zero con mio goal e promozione in serie A.”

Dove pensi possa migliorare il calcio italiano. “Sicuramente rivalutando seriamente i settori giovanili”.

Var, cosa ne pensi. “La tecnologia sicuramente può dare una grossa mano ma le valutazioni verranno comunque fatte da umani….”

Come vedi le milanesi quest’anno? “Sicuramente molto meglio, l’entusiasmo nel calcio paga …”

 

Sei ancora nel calcio?  “Mi diverto a fare i commenti tecnici delle partite del Mantova in radio e tv, ma dal prossimo anno non so …”

1428total visits,1visits today

Commenta per primo

Lascia un commento