La Flegrea cala il poker alla capolista Frattese e conquista 3 punti fondamentali

BACOLI. Grande vittoria in rimonta per la Flegrea che tra le mura amiche dello stadio “Tony Chiovato” di Baia batte per 4-2, in rimonta, la capolista Frattese. Una bellissima partita quello dei gialloazzurri che hanno mostrato grande carattere e determinazione, sopratutto nella seconda frazione di gioco. I gialloazzurri conquistano 3 punti fondamentali in ottica salvezza, sollevando la propria classifica. Un giusto premio per quanto di buono fatto fino ad oggi, con i ragazzi di Califano che hanno sempre battagliato in campo senza lasciare nulla al caso.


IL PRIMO TEMPO. Il match parte con i gialloazzurri da subito vivaci a centrocampo, che affrontano a viso aperto la formazione ospite. All’11’ la Frattese conquista una punizione dai 40 metri circa, sulla battuta va capitan Costanzo e il pallone si infrange sulla barriera.
Qualche minuto più tardi la Flegrea conquista un calcio d’angolo, sulla battuta va Amerigo Romano, autore di un bel tiro cross e punta direttamente alla porta difesa da Martellone, costretto a smanacciare in calcio d’angolo. Il vantaggio nerostellato giunge al 22′ con Simonetti. Il primo tempo scorre e si chiude con il vantaggio della Frattese per 0-1.
IL SECONDO TEMPO. Nella ripresa la musica cambia nettamente e vediamo in campo una Flegrea più aggressiva alla ricerca del pareggio: al 48′ viene atterrato in area capitan Costagliola, ma per l’arbitro Campazzo della sezione di Genova, non ci sono gli estremi per concedere un calcio di rigore. Al 60′ occasionissima per i gialloazzurri con Petrone che conquista un pallone interessante,  apre per Duca che prova la giocata vincente e il pallone va di poco fuori. Poco dopo, al 62′, Balazano apre per Allegretta che sigla il raddoppio per la Frattese. La Flegrea non molla e al 66′ Moccia arpiona un pallone apre per Pastore che accorcia le distanze e riapre la partita. Il pareggio per i gialloazzurri giunge dopo poco: al 69′ punizione dal limite dell’area va Moccia che pennella un tiro perfetto che si insacca alle spalle di Martellone che nulla può. I padroni di casa sono un fiume in piena, non si fermano e vogliono questa vittoria a tutti i costi. Al 77′ gli ospiti restano in 10 uomini per l’espulsione di Oliva. Al 86′ giunge finalmente il gol del vantaggio flegreo: il perfetto Pastore cala il tris e festeggia la doppietta giornaliera. Nel recupero la Frattese resta in 9 uomini per rosso diretto ai danni di Fontanarosa. Al 92′ Gennaro Lucignano cala il poker e chiude definitivamente la pratica.
Partita al cardiopalma quella del “Chiovato”, adesso testa alla prossima gara di campionato quando la Flegrea sarà impegnata nella trasferta contro la Virtus Ottaviano.
Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione
TABELLINO FLEGREA VS FRATTESE 4-2FLEGREA: Ciccarelli, Iannuzzi, Del Grande (31’Duca 74’Salierno ), Costagliola K  (65’Di Napoli ), Punziano, Pirozzi, Romano, Di Maio (65’Massaro), Pastore VK (88′ Lucignano ), Moccia, Petrone . A disposizione: Evangelista, Di Meo, Mollica, Grimaldi. Allenatore: Michele Califano.FRATTESE: Martellone, Sparano , Balzano (65’Pezzella), Costanzo C. K, Capogrosso, Oliva, Simonetti(65′ Leone), Fontanarosa, Allegretta VK, Ciccone(47′ Aracri ), Catavere. A disposizione: D’Auria, Posillipo, Arcella, Pappagoda, Costanzo G., Del Prete. Allenatore: Vincenzo Ciaramella.MARCATORI: 22′ Simonetti, 62’Allegretta, 66’e 86’Pastore, 69’Moccia, 86’Lucignano.AMMONITI: Romano, Pastore, Lucignano, Oliva, Ciccone.ESPULSI: Oliva, Fontanarosa.ANGOLI FLEGREA: 4.ANGOLI FRATTESE: 4.RECUPERI: 2’pt, 6’st.ARBITRO: Pietro Campazzo di Genova.ASSISTENTI: Pasquale Minichiello di Ariano Irpino e Vincenzo Ferrara di Castellammare di Stabia.SPETTATORI: 300 circa.

Ti è piaciuto l\'articolo?

Vota da 1 a 5

risultato / 5. Numero voti

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

52total visits,2visits today

Lasciate un vostro commento

Lascia un commento