Inter-Lazio: biancocelesti in semifinale di Coppa Italia

Hits: 6

L’ultima sfida per l’accesso alle semifinali di Coppa Italia vede trionfare la Lazio ai rigori. Dopo vari tentativi sotto porta prima di Luis Alberto e poi di Immobile, che però trova un lucidissimo Handanovic a respingere il suo tiro, il primo tempo si chiude sullo 0 a 0. Nel secondo tempo ancora pericolosa la Lazio con tiri velenosi del centrocampista spagnolo e dell’attaccante campano, respinti dal portiere sloveno, ma anche incursioni da parte dei nerazzurri. Cruciali soprattutto l’errore di Candreva, quasi un rigore in movimento, e quelli di Politano e Lautaro. Sulla sponda biancoceleste Immobile viene ancora una volta bloccato da Handanovic che gli nega il gol della vittoria: finiscono così in parità i tempi regolamentari. Nel primo tempo supplementare, al 108’, Immobile in un rocambolesco uno due con Caicedo mette finalmente a segno la rete dell’1 a 0 sbloccando la partita. Nonostante ciò l’Inter non si arrende e riesce ad ottenere un calcio di rigore: al 122’ l’arbitro Abisso consulta la Var e concede il penalty che permette all’Inter di pareggiare grazie alla rete di Icardi. Si va ai rigori. Dal dischetto fatale l’errore dell’interista Nainggolan, con un tiro alto sulla traversa. Per i biancocelesti, invece, decisivo il rigore di Lucas Leiva che consente alla Lazio di conquistare la vittoria e festeggiare. I biancocelesti incontreranno in semifinale il Milan di Gattuso qualificatosi grazie alla vittoria sul Napoli (2-0) lo scorso martedì. Le altre due semifinaliste saranno Fiorentina e Atalanta; la prima ha massacrato i romani 7 a 1 mentre i bergamaschi hanno mandato fuori la pluristellata Juventus mercoledì sera con un sonoro 3 a 0.

Commenta per primo

Lascia un commento